Judo Esordienti

E’ questo un periodo delicato (tra i 12 e i 14 anni), in cui si esperimenta:
1) uno sviluppo del proprio corpo,
2)la ricerca di una certa autonomia emotiva dai genitori e, più in generale, dagli adulti,
3) la scoperta dei valori e la formazione di una coscienza etica a guida del proprio comportamento.
Sono cambiamenti riguardano sia la sfera emotiva che quella cognitiva.
In questo periodo della vita del ragazzo/a sono importantissimi l’ambiente e gli amici che si frequentano. La palestra di Judo è sicuramente l’ambiente ideale per ragazzi/e di quell’età: essa fornisce modelli positivi, valori di rispetto, di lealtà, di responsabilità, difficili da trovare così valorizzati in altre realtà.
La palestra di Judo è l’ambiente più sano e adatto per un preadolescente.
Il Judo fornisce poi una formazione fisica completa all’organismo del preadolescente in rapido mutamento.
Infine, è questa l’età dei primi confronti agonistici, attraverso i quali il ragazzo/a impara a riconoscere il proprio valore e quello degli altri e impara a costruirsi e a migliorarsi in vista di un fine. Impara infine, cosa importantissima, anche a perdere, a controllarsi e a reagire e superare le difficoltà.

TUTTI GLI ORARI